Corinaldo

Ufficio Turistico I.A.T.

Largo XVII Settembre 1860, n.1-2

60013 Corinaldo (AN) Italy

Tel.: +(39) 071.67782 int

Fax: +(39) 071.7978043

[email protected]

Cosa sapere su Corinaldo

Corinaldo è un paese dell’entroterra di Senigallia nella provincia di AnconaCorinaldo ha dato le origini a  Maria Teresa Goretti, santa e martire della Chiesa Cattolica, di cui è visitabile la casa natale e una sua insigne reliquia presso il Santuario a lei dedicato nel 1990 in occasione del centenario della sua nascita a Corinaldo.

Corinaldo è un meraviglioso borgo medievale che conserva quasi intatte le antiche mura realizzate tra  il XIV-XV secolo. In particolare la cinta muraria di estende per più di 1 Km ed è intervallata da portoni, bastioni, torri e uno sperone merlato attribuito a Francesco di Giorgio Martini.

Il centro storico di Corinaldo è caratterizzato  da viuzze strette che verso ovest si dilatano diventando più larghe e regolari. Alcune di queste hanno l’aspetto di vero monumento come la Pioggia o “centro scale”, che sale fino alla sommità del colle.

Corinaldo offre al visitatore attento luoghi, tradizioni, edifici storici e opere artistiche da vedere. Tra questi citiamo il teatro Carlo Goldoni, dotato di un ingegnoso dispositivo capace di elevare o abbassare la platea a seconda della necessità.

La Civica raccolta d’Arte Sacra, ospitata nell’ex convento delle monache benedettine.

La Contesa del pozzo della polenta, rievocazione storica di una leggenda locale che coinvolge oltre trecento figuranti che si rinnovano nei costumi ogni anno.

Consigli di viaggio

La Civica Raccolta d’Arte “Claudio Ridolfi” custodisce buona parte del patrimonio artistico del Comune di Corinaldo. Ospitata all’interno degli eleganti locali dell’ex convento dei Padri eremitani dell’ordine di Sant’Agostino con il nuovo allestimento del 2012, la Civica Raccolta d’Arte è intitolata a Claudio Ridolfi, importante pittore vissuto tra il XVI e… [Continua a leggere qui]

Il Teatro Comunale Carlo Goldoni è un piccolo gioiello del centro storico di Corinaldo. Le Marche sono d’altronde terra di teatri storici, in buona parte edificati nel corso dell’Ottocento sulla scia di un benessere economico che portò allo sviluppo di vari ambienti culturali. Proprio… [Continua a leggere qui]

La Sala del costume e delle tradizioni popolari, ospitata presso i locali sotterranei del Palazzo Comunale di Corinaldo, è intimamente legata alla Contesa del Pozzo della Polenta, una delle rievocazioni storiche più importanti della regione che da oltre quarant’anni, durante alcuni giorni del periodo estivo, riporta questo borgo indietro nel tempo di… [Continua a leggere qui]

Come arrivare a Corinaldo

Da Nord:Prendere l’autostrada A14 in direzione di Ancona, uscire a Marotta/Mondolfo e seguire la direzione Mondolfo, attraversare Mondolfo e continuare sulla SS Cesanese, proseguire seguendo indicazioni per entrare in Corinaldo. Da Sud:Prendere l’autostrada A14 in direzione di Napoli, uscire a Senigallia e continuare dritto in direzione di Corinaldo, alla rotonda prendere la 3° uscita e continuare sulla SS Arceviese, attraversare Bettolelle, Brugneto, continuare sulla SP 12 e seguire indicazioni per Corinaldo.

Stazione ferroviaria di Senigallia: Da Bologna: linee dirette per Senigallia Da Roma: linea Roma-Jesi-Ancona. Si prosegue in autobus.

Autolinee Atma www.atmaancona.it/, società unica per il trasporto in Ancona e Provincia.

Aeroporto di Ancona Falconara (38 Km).

Eventi

Contesa del Pozzo della Polenta

La più antica della rievocazione storica della provincia di Ancona, che da oltre quarant’anni regala lo spettacolo della Corinaldo rinascimentale

Dove dormire

Notizie e curiosità

Pecorelle di Corinaldo

Pecorelle di Corinaldo Le “pecorelle” sono dei biscotti ripieni tipici del periodo natalizio di Corinaldo. Legate in particolare alla ricorrenza dell’Epifania, tradizionalmente le pecorelle erano

Leggi Tutto »

Teatro Carlo Goldoni

Teatro Carlo Goldoni Il Teatro Comunale Carlo Goldoni è un piccolo gioiello del centro storico di Corinaldo. Le Marche sono d’altronde terra di teatri storici,

Leggi Tutto »