Cupramontana

NUMERI UTILI  Cupramontana 

via Nazario Sauro n. 1

telefono 0731 786811

e-mail comune@comune.cupramontana.an.it

Cosa sapere su Cupramontana

Museo internazionale dell’etichetta del vino

Il museo venne costruito nel 1987 quando, dopo esser stato ospitato nel Palazzo Leoni, si stabilisce definitivamente nel centro di Cupramontana. All’interno troverete una raccolta di etichette per bottiglie di vino provenienti da tutto il mondo: pezzi rarissimi ed anche antichi (a partire dalla fine dell’800).

 

Chiesa Abbaziale del Beato Angelo

Un complesso monastico che risale al 1180. La stupenda struttura romano – gotica venne restaurata in vari anni, la più importante opera di rimessa a posto dell’edificio risale al 1973. All’interno troverete la tela Incoronazione della Vergine di Pier Francesco Fiorentino e le spoglie del Beato Angelo Urbani, martirizzato nel 1429.

 

Chiesa di S. Maria della Misericordia

La stupenda chiesa dell’Ottocento fu ricostruita su un disegno di Luigi Bellonci. Di incantevole fattura all’esterno, all’interno troverete l’affresco raffigurante la Madonna della Misericordia ad opera di Dionisio, Girolamo e Gioacchino Nardini di S. Angelo in Vado e le opere di pittori di Cupramontana dl calibro di Corrado Corradi, Giovanni Fazi, Raul Bartoli.

 

Altri monumenti da visitare

Da visitare sono anche il Fondo Don Maurizio Fileni ovvero dove troverete la raccolta di opere dell’incisore Giancarlo Scrcelletti; il priorato monastico della Romitella delle Mandiole; la Chiesa di San Leonardo con le stupende opere artistiche come la Circoncisione e il capolavoro di Antonio Sarti di Jesi; la Chiesa di San Lorenzo.

Come arrivare a Cupramontana

Autostrada A14 uscita Ancona-Nord. SS76 per Roma uscita Cupramontana.

La stazioni più vicine sono Jesi e Castelplanio-Cupramontana. Per consultare gli orari dei treni visitare il sito web delle Ferrovie dello Stato www.ferroviedellostato.it

Il paese è servito da Autolinee Conerobus www.conerobus.it

L’aeroporto più vicino è quello di Ancona-Falconara a circa 30 Km

Dove dormire

Notizie e curiosità

cope

Spiritualità e Mistero presso il Santuario della Madonna dell’Ambro: cosa fare in un luogo magico dei Sibillini

cop

A Pian dell’Acqua per il foliage più bello delle Marche: un’escursione immersi in un bosco rosso, accompagnati da un torrente fino alle Cascate dell’Orrido

WhatsApp Image 2021-11-18 at 09.22.55

Da Pintura di Bolognola fino al Rifugio Garulla: un trekking semplice nei Sibillini, tra i colori del bosco e il panorama sulle colline marchigiane

Monte San Vicino

Suggestiva escursione nella zona del Monte San Vicino: da Braccano fino all’Abbazia di Roti, attraversando la spettacolare Gola della Jana

Escursione nel Montefeltro alla scoperta dell’antica Citta’ del Sole: da Carpegna fino al Sasso Simone per ritrovare un posto antico e magico, circondato da panorami

spettacolare escursione nella Riserva Naturale del Monte San Vicino 6

Tra querce secolari e i colori del foliage, da Pian dell’Elmo fino a Elcito: una spettacolare escursione nella Riserva Naturale del Monte San Vicino

WhatsApp Image 2021-10-05 at 10.15.45

Trekking nelle Marche: da Frontignano fino alle vette dei Monti Sibillini

borgo fantasma di Cossonino

Ghost Trekking nelle Marche: alla scoperta di Cossinino, borgo fantasma che nasconde un’antica e misteriosa epigrafe

urbino

Le 2 città d’arte assolutamente da visitare nelle Marche

WhatsApp Image 2021-09-13 at 14.33.04 (1)

Una delle escursioni più affascinati e misteriose nel cuore dei Sibillini: dall’eremo di San Leonardo verso il Tempio della Sibilla