Offagna

Ufficio Informazioni Turistiche

Piazza del Comune, 1

60020 Offagna (AN)Italy

Tel.: +(39) 071.7107005

Fax: +(39) 071.7107380

www.offagna.org

Cosa sapere su Offagna

Offagna, il paesino nelle vicinanze della Riviera del Conero che fa rivivere il Medioevo nelle Marche.

Offagna è una delle meraviglie della Regione Marche, sorge alle spalle di Ancona e della Riviera del Conero, in particolare su una zona dove il terreno comincia ad ondularsi dolcemente ed assume un colore prevalentemente verde, caratteristica tipica dell’entroterra delle Marche.

Offagna è un borgo medievale pittoresco e tranquillo, che da qualche anno è stato insignito dell’importante riconoscimento di Bandiera Arancione per alla sua bellezza e importanza storica e turistica.

Una meta interessante per il turista attento è il Museo di Scienze Naturali dedicato a Luigi Paolucci, uno dei più illustri naturalisti delle Marche.

Al Museo ogni anno affluiscono tantissime scuole nei viaggi di istruzione nelle Marche. Qui si trova una ricca strumentazione scientifica  e reperti di scienze naturali.

La cultura storica di Offagna trae origine dalla sana e genuina civiltà contadina e il monumento più importante del paese è senz’altro la Rocca Medievale, che si erge maestosa sulla cresta più alta di Offagna. Dall’alto della Rocca si ha la sensazione di dominare estesi paesaggi delle Marche,  dal mare della Riviera del Conero, alle colline e le montagne dell’entroterra marchigiano.

Il fortilizio venne costruito tra il 1454 e il 1456, potenziando un antico castello preesistente, nella parte più elevata del colle che domina la vallata dell’Aspio. Posta su una roccia di arenaria, assume un aspetto ancora più forte dominatore. Tale presidio garantiva la pace al territorio di Ancona, che fu fulcro di numerose battaglie.

La Rocca si presenta come un massiccio quadrilatero con Mastio eccentrico leggermente spostato, in posizione dominante su una rupe di arenaria. All’interno della Rocca oggi è ospitato il Museo della Rocca, che mostra un interessante raccolta di armi antiche, dalla preistoria sino all’epoca moderna.

Celebre e di richiamo per tutta Italia è la festa che si tiene ad Offagna nel mese di luglio, per rievocare il Medioevo. Le Feste Medievali di Offagna è uno dei più importanti eventi delle Marche che si ripete ogni anno, ispirandosi di volta in volta ad una tematica storica nuova.

Consigli di viaggio

Sito archeologico di epoca romana

Si pensa che la fondazione della città di Potentia risalga al 184/189 a.C. fu opera dei triumviri Marco Fulvio FlaccoQuinto Fulvio Nobiliore e Quinto Fabio Labeone. Pensate che fu costruita per destinarla ai veterani delle famose guerre puniche proteggendo così il litorale dagli eventuali attacchi dei pirati illirici. Oggi tutto ciò è diventata un’interessantissima area archeologica che si trova a S.Maria e la sua amministrazione spetta alla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche.

Quindi, questa era una delle antiche colonie romane, secondo alcuni ci si stabilì il poeta Ennio e fu sede per famiglie di mercanti e banchieri. Probabilmente il suo periodo più importante fu quello vissuto durante l’età augustea, il suo declino invece si deve alla venuta di Alarico. La colonia era difesa da una cinta muraria per un’estensione enorme lungo il la vallata del fiume Potenza e Musone. Gli scavi sono condotti nella zona urbana: stupendi sono i resti delle case con i suoi pavimenti musivi e le pareti affrescate, bellissimi i portici del foto. Molti sono i resti statuari che ad oggi sono conservati nella Mostra Archeologica permanente “Divi & Dei”.

Rocca medievale sec. XV e Torrione medievale sec. XV

 

Museo delle “Armi Antiche” e Museo Regionale della “Liberazione di Ancona”

Museo Provinciale di Scienze Naturali “Luigi Paolucci”

Museo Provinciale di Scienze Naturali “Luigi Paolucci”

Monastero Santa Zita sec. XVIII  e Chiesa SS. Sacramento sec. XVIII (Opere dell’Arch. Andrea Vici)

Chiesa San Tommaso Apostolo e Chiesa Santa Lucia

 

Villa Malacari

Come arrivare a Offagna

Da Nord e da Sud:Prendere l’autostrada A14 (da nord in direzione di Ancona e da sud in direzione di Napoli), uscire ad Ancona Sud/Osimo, continuare sulla SS 16 e seguire la direzione per Offagna.

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Ancona (a 16 km circa).Si prosegue in autobus con la linea Conerobus.

Autolinee Conerobus (www.conerobus.it/)

Aeroporto di Ancona Falconara (20 Km).

Dove dormire