Festa del Grappolo d’Oro | Marche travelling

Festa del Grappolo d’Oro

La festa del Grappolo d’Oro è ormai una vera e propria istituzione per il Comune di Potenza Picena e per i suoi abitanti.

Arrivata oltre le 60 edizioni, la manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Potenza Picena con il supporto dell’Amministrazione Comunale ed anima solitamente un periodo, da weekend a weekend, intorno alla metà del mese di settembre (le giornate possono variare di edizione in edizione).

Come suggerito dal nome il festival nasce come omaggio al vino e all’enogastronomia locale, nel segno del legame con la tradizione contadina e il folklore del territorio. Nel tempo il programma del Grappolo d’Oro si è però arricchito con eventi di ogni genere, andando a creare un’atmosfera tra passato e presente che rende unica la manifestazione.

Se il centro storico rispolvera la sua veste medievale, aprendo le porte delle locande del paese e animandosi con artisti di strada, le piazze ospiteranno spettacoli – ogni edizione vede la presenza di conosciuti ospiti del mondo dello spettacolo – e serate danzanti a suon di musica di concerti e dj. Ma non solo, perché durante le varie giornate della festa il borgo sarà ricco di eventi culturali, convegni, stand gastronomici, esibizioni artistiche e molto altro. Un grande evento che ha come filo conduttore il divertimento.

Evento che si concluse consuetudinariamente con due momenti, l’ultima domenica della festa, tradizionali per la comunità di Potenza Picena: la parata del corteo di Bacco tra sbandieratori e rulli di tamburo e la suggestiva sfilata dei carri allegorici, con la sfida tra i rioni della città – Porta Marina, Porta Galiziano e Colle Bianco – per la conquista dell’ambito Palio del Grappolo d’Oro.