Grande Anello dei Monti Sibillini | Marche travelling

Grande Anello dei Monti Sibillini

Il Grande Anello dei Monti Sibillini è una delle esperienze più belle e coinvolgenti che potrete vivere all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Si tratta di un percorso ad anello di circa 124km, suddiviso in nove tappe, che abbraccia tutta la maestosità di uno dei luoghi più suggestivi di tutto in Centro Italia, celebre tanto per il suo valore naturalistico quanto per quello storico-culturale.

Questo lungo itinerario vi porterà infatti nel cuore del territorio dei Sibillini, attraverso un’esplorazione lenta e costante che invita a godere appieno delle piccole e grandi bellezze che si incontreranno nel cammino.

Tutto il percorso è bel segnalato, con tappe lunghe tra i 9km e i 19km e un dislivello compreso tra i 350m e gli 850m.

Così si sviluppano le nove tappe, con punto di partenza dal comune di Visso: Visso – Cupi (12.1km, 800m dislivello positivo), Cupi – Fiastra (9.8km, 495m dislivello positivo), Fiastra – Monastero (9.1km, 520m dislivello positivo), Monastero – Garulla (18.3km, 860m dislivello positivo), Garulla – Rubbiano (9.7km, 440m dislivello positivo), Rubbiano – Colle di Montegallo (13.6km, 860m dislivello positivo), Colle di Montegallo – Colle Le Cese (18.6km, 650m dislivello complessivo), Colle Le Cese – Campi Vecchio (19.5km, 450m dislivello positivo), Campi Vecchi – Visso (9.5km, 345m dislivello positivo).

Percorrere il Grande Anello dei Monti Sibillini attraverso un unico lungo cammino è senza dubbio un’esperienza unica nel suo genere, ma nulla vieta di spezzare l’itinerario e prendersi tutto il tempo necessario per completarlo.