In bicicletta dal lungomare alla città alta | Marche travelling

In bicicletta dal lungomare alla città alta

Civitanova Marche fa parte dei comuni italiani cui è stato dato il riconoscimento della “bandiera gialla”, simbolo di una città a misura di bicicletta dove, grazie alla presenza di infrastrutture e scelte mirate, viene incentivata una mobilità sostenibile importante per l’uomo e per l’ambiente.

Tante sono infatti i tratti di piste ciclabili che percorrono le vie di Civitanova, e la bicicletta è sicuramente, per turisti e locali, uno dei mezzi più comodi per spostarsi lungo i vari punti della città.

Tra i percorsi più suggestivi vi è sicuramento quello che dalla zona costiera del porto e del lungomare porta fino a Civitanova Alta, borgo medievale tutto da esplorare che svetta sulla cima di un colle. Una pista ciclabile che dunque collega i due centri di Civitanova, quello più moderno e quello più antico. Partendo dal fulcro della vita cittadina, costeggiando poi il fosso castellano con la sua vegetazione, si entrerà infatti lentamente in un ambiente diverso, dove sarà facile respirare le atmosfere d’altri tempi della città alta.

La distanza è piuttosto breve (circa 4km) e il percorso abbastanza agevole, ma, dovendo salire verso la cima del colle che ospita il borgo, si dovrà affrontare un certo dislivello, con pendenze sempre piuttosto dolci ma costanti.