Cessapalombo

PRO LOCO CESSAPALOMBO

via Mazzini, 1, 62020 – CESSAPALOMBO (MC)

Tel.: 331 2458278

e-mail: proloco.cessapalombo@tiscali.it; info@prolococessapalombo.it

Cosa sapere su Cessapalombo

Cessapalombo è un piccolo comune della provincia di Macerata.  Decorata al valor militare, Cessapalombo nella seconda guerra mondiale fu teatro di un eccidio comunemente chiamato eccidio di Montalto in cui morirono 32 giovani partigiani a colpi di fucilate dei nazifascisti.

Cessapalombo è costituita da diverse frazioni tutte con una loro particolarità: Moltalto, Trebbio, Col di Pietra, Prato, Monastero, Valle di Montalto, Villa di Montalto dove c’è la Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice ospita l’affresco della Madonna della Misericordia, San Michele arcangelo, Santa Caterina d`Alessandria e devoti del quattrocento.

Consigli di viaggio

Castello di Montalto

Chiesa di San Benedetto

Grotta dei Frati

Gola del Fiastrone

Lame Rosse

Abbazia di Santa Maria in Insula (oggi San Salvatore)

Statua ligna della Madonna dell’Impollata presso la chiesa di Sant’Andrea

Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice

Come arrivare a Cessapalombo

Da Nord e da Sud:Prendere l’autostrada A14 (da nord in direzione di Ancona e da sud in direzione di Napoli), uscire a Civitanova Marche, immettersi sulla SS 77 in direzione di Tolentino/Macerata, uscire in direzione Caldarola, attraversare Caldarola, continuare sulla SP 502 seguendo indicazioni per Cessapalombo. Da Macerata:Prendere la SS 78 in direzione di Tolentino/Macerata, continuare sulla SS 77, uscire in direzione Caldarola, attraversare Caldarola, continuare sulla SP 502 e seguire la direzione per Cessapalombo.

Autolinee Contram-www.contram.it

aeroporto di Ancona (82 Km)

Dove dormire