Cingoli

Centro informazioni turistiche, orario di apertura: 09:00–17:00

Via Luigi Ferri, 17 62011 Cingoli MC

Tel.0733 602444

Cosa sapere su Cingoli

Tra gli Appennini e il mare Adriatico sorge Cingoli, in posizione panoramica, tanto da essere chiamata il “balcone delle Marche”.

Le prime testimonianze della presenza umana  a Cingoli si hanno tra il IV e il III millennio a.C., il primo nucleo insediativo nell’attuale Borgo di San Lorenzo, risale al III sec. a.C..

Cingoli, antico borgo delle Marche, nei secoli crebbe e fu abbellita dai romani e dalla chiesa. Diventò comune nel XII sec. epoca in cui fiorirono diverse attività artigianali, commerciali ed artistiche.

Cingoli vanta la presenza di uno splendido lago artificiale, Lago Castreccioni, il più grande bacino artificiale dell’Italia centrale. Vicino al lago c’è il giovane Museo del Lago diviso in tre aree tematiche: il Museo dell’acqua, il Museo della civiltà contadina e il Museo del Sidecar che conserva moto e sidecar utilizzate in importanti film cinematografici.

Consigli di viaggio

Concattedrale di Santa Maria Assunta

Pinacoteca comunale Donatello Stefanucci

Palazzo comunale

Museo archeologico statale di Cingoli

Come arrivare a Cingoli

Autostrada A14, uscita Ancona Nord, superstrada direzione Jesi Roma, uscita Cingoli, provinciale Jesi-Cingoli.

Stazione di Falconara Marittima, autobus Ancona-Jesi o treno Falconara-Jesi, autobus Jesi-Cingoli.

Stazione di Falconara Marittima, autobus Ancona-Jesi o treno Falconara-Jesi, autobus Jesi-Cingoli.

Aeroporto di Ancona Falconara (35 Km circa)

Dove dormire