Madonna delle Cataste: un gioiello nascosto nelle Marche | Marche travelling

Ponzano: Un paesino incantevole con un paesaggio suggestivo e una storia affascinante

Ponzano di Fermo, immerso in un meraviglioso paesaggio naturale, custodisce un tesoro storico-artistico di grande fascino: la Madonna delle Cataste.

La Madonna delle Cataste è un luogo magico.
L’architettura unica e la posizione panoramica rendono la Madonna delle Cataste un luogo ideale per scattare foto suggestive.

La storia affascinante del tempio ottagonale

La costruzione di questo luogo suggestivo risale agli anni ’20 e nasce come ex voto da parte di un contadino che, secondo la tradizione, ebbe delle visioni della Madonna. La forma ottagonale, realizzata con pietre locali, è un elemento architettonico unico che rende la Madonna delle Cataste una vera perla nascosta.

Un luogo di ritrovo e di riscoperta

Purtroppo, un incendio negli anni ’40 ha causato il crollo del tetto, segnando la fine della sua funzione religiosa. Tuttavia, la Madonna delle Cataste non è stata dimenticata. Negli anni, grazie al lavoro e alla passione degli abitanti del paese, la struttura è stata ripulita e liberata dalla vegetazione selvatica che l’aveva avvolta.

Oggi, la Madonna delle Cataste è tornata a vivere come meta turistica, grazie anche al passaparola sui social media. Il fascino antico del luogo, immerso nella natura incontaminata, attira visitatori da tutto il mondo.

Cosa offre la Madonna delle Cataste

Il sito offre diverse possibilità per trascorrere una giornata immersi nella storia e nella natura:

  • Passeggiate nella natura: il sentiero che conduce alla Madonna delle Cataste permette di apprezzare la bellezza del paesaggio circostante.
  • Foto suggestive: l’architettura unica e la posizione panoramica rendono la Madonna delle Cataste un luogo ideale per scattare foto suggestive.
  • Vista mozzafiato: dalla sommità del tempio si può godere di una vista mozzafiato sul centro storico di Ponzano di Fermo e sulla campagna circostante.
  • Visite guidate: per approfondire la storia e il significato della Madonna delle Cataste, è possibile prenotare una visita guidata con un esperto locale.

Consigli per la visita

  • Indumenti comodi: Il sentiero per raggiungere la Madonna delle Cataste è facile da percorrere ma si consiglia di indossare scarpe comode e abbigliamento adeguato alla stagione.
  • Acqua e cibo: Non ci sono punti di ristoro in zona, quindi è consigliabile portare con sé acqua e cibo se si intende trascorrere del tempo nella zona.
  • Rispetto per l’ambiente: Si prega di lasciare il luogo pulito e di non danneggiare la struttura o la vegetazione circostante.
le rovine della Madonna della Catasta
Le rovine della Madonna della Catasta, un tesoro nascosto nelle Marche

Come arrivare

La Madonna delle Cataste si trova a pochi chilometri da Ponzano di Fermo. È facilmente raggiungibile in auto seguendo le indicazioni stradali.

La Madonna delle Cataste è un luogo magico che merita di essere scoperto. Se sei alla ricerca di un’esperienza unica e suggestiva, non esitare a visitarla.

Informazioni utili:

  • Indirizzo: Contrada Schito, Ponzano di Fermo (FM)
  • Come arrivare: In auto, seguendo le indicazioni stradali da Ponzano di Fermo
  • Orari di apertura: Libero accesso

Contenuto realizzato da:

CLASSE 2 AT –  a.s. 2023/2024:

Sacripanti Victoria      

Romagnoli Noemi

Palmieri Maria Grazia

Beri Riccardo