Barchi

Piazza Vittorio Emanuele 7

(Sede Comunale), Barchi

Telefono:0721.97152

Fax:072197289

Cosa sapere su Barchi

Barchi è una bella cittadina nella provincia di Pesaro Urbino, nelle Marche. Il paese è ricco di testimonianze storiche, infatti il centro storico è stato progettato quasi interamente nel cinquecento dall’architetto Filippo Terzi.

Barchi fu castello fin dal XII secolo, fece parte del Comune di Fano, quindi del Vicariato di cui seguì le sorti passando dal dominio dei Malatesti ai Della Rovere fino al 1631. Nel XVI secolo Barchi entrò a far parte dello stato pontificio, fu allora che l’illustre architetto ducale Filippo Terzi progettò la sistemazione delle mura del castello.

L’architetto Terzi fece edificare il palazzo comunale, con annessa Torre Civica munita di orologio, sulla struttura di un precedente castello quattrocentesco; al Terzi si devono anche la Chiesa della Santissima Resurrezione, adorna di pregevoli dipinti seicenteschi, e l’elegante Palazzo Ducale. Dell’edilizia civile preesistente sopravvivono invece alcune residenze signorili rinascimentali, tra cui spicca un palazzo appartenuto ai Della Rovere.

L’origine del toponimo è oscura: probabilmente deriverebbe dalla conformazione geomorfologica del luogo, che assomiglia ad una grande barca.

Tra i luoghi di interesse storico artistico da visitare a Barchi c’è  la Porta vecchia e Porta nova,  il Palazzo Civico, con la torre campanaria cuspidata, il Palazzo Lenci, la Chiesa della SS Resurrezione, il Museo di Orci e Orciai e della Banda Grossi.

Consigli di viaggio

Torre Civica munita di orologio

Chiesa della Santissima Resurrezione

Palazzo Ducale

Porta vecchia e Porta nova

Palazzo Civico

Palazzo Lenci

Porta vecchia e Porta nova

Chiesa della SS Resurrezione

Museo di Orci e Orciai e della Banda Grossi

Come arrivare a Barchi

Da Nord e da Sud:Prendere l’autostrada A14 (da nord in direzione di Ancona e da sud in direzione di Napoli), uscire a Fano, continuare sulla superstrada SS73BIS/E78 fino all’uscita Sant’Ippolito, seguire la direzione Sant’Ippolito, attraversare Sant’Ippolito, continuare sulla SP 5 in direzione Barchi. Da Pesaro:Prendere la SS 16 Adriatica, attraversare Fano, svoltare sulla superstrada E78, uscire a Sant’Ippolito, attraversare Sant’Ippolito, continuare sulla SP 5 in direzione Barchi.

Si può raggiungere la stazione ferroviaria di Fano, si prosegue in autobus con le autolinee Adriabus.

Si può raggiungere la stazione ferroviaria di Fano, si prosegue in autobus con le autolinee Adriabus.

Aeroporto di Ancona Falconara (50 Km)