Marotta

Punto IAT Mondolfo/Marotta

www.marottaturismo.it

villavalentina@comune.mondolfo.pu.it

Viale G. Carducci 85

61037 Marotta di Mondolfo

Tel. 0721.960665 Fax 0721.961446

Cosa sapere su Marotta

Marotta è una località balneare della provincia di Pesaro e Urbino, il territorio è diviso in due comuni: Mondolfo e San Costanzo.

La spiaggia di Marotta rientra tra quelle che hanno ottenuto la Bandiera Blu d’Europa.

Marotta è posta tra Fano e Senigallia ed è bagnata dal mar Adriatico. Lungo il litorale si alternano zone di spiaggia sabbiosa e spiaggia rocciosa, mentre il fondale è uniformemente sabbioso.

L’origine del nome Marotta risale al latino Mala Rupta o Mauri Rupta. Infatti secondo alcuni storici, nel 207 a.C. la battaglia tra Roma e Cartagine sarebbe stata combattuta nella vallata del Cesano anziché su quella del Metauro.

Nel 1544, Papa Paolo III fece erigere una lapide per mettere fine alle controversie sui confini tra Mondolfo e Fano. Tutt’oggi, questa segna il confine tra la Diocesi di Senigallia e quella di Fano, nonché il confine tra il comune di Mondolfo ed il comune di Fano.

Consigli di viaggio

Lungomare di Marotta

Castello di Mondolfo

Cippo confinario

Villa Valentina

Abbazia di Santa Maria in Potenza

La costruzione risale agli inizi del XII secolo, e venne fondata dai Monaci Crociferi, un ordine che nasce in Terra Santa e che in quegli anni era molto famoso (ad oggi non esiste più). Venne costruito con l’idea di poter ospitare ed assistere i pellegrini che si dirigevano verso il Santuario di Loreto, la Terra Santa ed altri luoghi di importanza religiosa. Pensate che la sua imponenza è testimoniata anche dall’intervento che papa Onorio III che riconobbe nel luogo un punto di riferimento per molti pellegrini. Durante il governo dei territori da parte di Federico II i monaci di dedicarono alla bonifica di queste zone costruendo strade e ponti, il luogo è rimasto nel tempo punto di riferimento, accolse nel 1184 anche papa Lucio III, ad oggi conserva la loggetta a colonne e la cripta, bellissimi dipinti ed un abside spettacolare.

L’antico pozzo pubblico

Stazione ferroviaria di Marotta-Mondolfo

Come arrivare a Marotta

Autostrada A14 Bologna-Canosa (E55), uscita casello Marotta-Mondolfo, SS 16 Adriatica.

Stazione ferroviaria di Marotta-Mondolfo sulla linea Milano-Lecce.

Società Adriabus srl per il servizio extraurbano.

Aeroporto di Ancona-Falconara 30 Km da Marotta.

Dove dormire