Pinacoteca “Patrizio Gennari” | Marche travelling

Pinacoteca “Patrizio Gennari”

La Pinacoteca civica di Moresco, intitolata a Patrizio Gennari, si trova all’interno del Palazzo Comunale, nella storica e caratteristica Piazza Castello. Ad ospitare la collezione della pinacoteca è la sala consiliare, la cui entrata è posizionata alla fine di un affascinante corridoio contraddistinto da una serie di decorazioni in stile liberty che va ornare il soffitto.

Le opere qui raccolte provengono da antiche chiese della zona o da collezioni private e sono in grado di mostrare un piccolo spaccato della storia dell’arte del territorio.

Pezzo più importante dell’intera collezione è senza dubbio la grande pala d’altare di Vincenzo Pagani, celebre pittore del XVI secolo nativo di Monterubbiano e molto attivo e conosciuto all’interno del contesto artistico marchigiano dell’epoca. La tavola, datata 1529, raffigura La Madonna in gloria col Bambino e i santi Lorenzo, Rocco, Sofia e Nicola di Bari.

Dello stesso Pagani è anche l’affresco che è possibile osservare sotto il portico di Piazza Castello, antica navata sinistra della chiesa di Santa Maria in Castro demolita all’inizio del XIX secolo.

Altra importante tela che fa parte della pinacoteca di Moresco è quella che vede come soggetto Santa Sofia, proveniente dall’omonima chiesa.

Ad arricchire la collezione sono poi presenti svariare opere per lo più di autori ignoti.