Riserva Naturale Bosco di Tecchie | Marche travelling

Riserva Naturale Bosco di Tecchie

Con un’estensione di circa 195 ettari, la Riserva Naturale Generale Orientata del Bosco di Tecchie, che fa parte del territorio del comune di Cantiano, è una piccola area protetta dal grande valore naturalistico.

Circondato dalle alture della Serra di Burano – un gruppo montuoso dell’Appennino umbro-marchigiano – il Bosco di Tecchie si trova proprio al confine tra Marche ed Umbria, e rappresenta, nonostante le modeste dimensione, un vero e proprio tesoro incontaminato di biodiversità.

Tante sono infatti le specie vegetali ed animali che abitano questa zona. Si segnala ad esempio la presenza di splendidi faggi secolari e di imponenti cerri, così come quella di molti altri arbusti e di tante varietà di funghi. Altrettanto ricca è la fauna, tra cui è possibile trovare volpi, lupi, donnole, cinghiali e daini – e diverse altre specie – e molti volatili, cui si aggiungono insetti e particolari anfibi come la salamandra pezzata, simbolo della Riserva.

Il Bosco di Tecchie è percorribile solamente grazie alla sua rete sentieristica, composta da sei sentieri principali: il Sentiero del Cerro, il Sentiero del Faggio, il Sentiero Didattico, il Sentiero dei Pascoli, il Sentiero delle Serre e il Sentiero della Biodiversità.

Nel corso dell’anno sono poi organizzati eventi di vario genere all’interno dell’area.