Spiaggia del Frate | Marche travelling

Spiaggia del Frate

La Spiaggia del Frate di Numana rappresenta uno dei punti più affascinanti e frequentati della Riviera del Conero.

Circondata da un’ampia falesia di bianca roccia calcarea e dalla sua folta vegetazione, questa spiaggia è caratterizzata da ghiaia fine e da un’acqua che diventa profonda in pochi metri. È una caletta tranquilla e rilassante, dove è presente uno stabilimento con bar e una piccola parte di spiaggia libera, facilmente raggiungibile a piedi e molto amata anche dagli amanti dello snorkeling per la conformazione del fondale marino antistante.

Per arrivare alla Spiaggia del Frate si può partire direttamente dal centro di Numana oppure percorrendo il litorale partendo dal porticciolo turistico. Se si arriva in macchina in consiglio è quello di parcheggiare nei pressi del porto turistico o nel maxi parcheggio all’ingresso del centro storico.

Il suo nome curioso risale al XIII secolo, quando nella zona fu fondato un convento di frati minori, da cui appunto derivò la denominazione. Per gli abitanti di Numana però questa spiaggia è comunemente conosciuta come “Sottosanta”, ossia “sotto il camposanto”, poiché nell’Ottocento furono sepolti al di sopra di essa coloro che erano deceduti a causa del colera.

Simbolo della Spiaggia del Frate è la grande roccia bianca – osservabile in foto – a pochi passi dalla riva chiamata “Sasso del Bo” (sasso del bue).