Spiaggia del Passetto | Marche travelling

Spiaggia del Passetto

La Spiaggia del Passetto è la vera spiaggia cittadina degli anconetani, e uno dei luoghi più amati e caratteristici della città.

Si raggiunge scendendo una imponente scalinata che si apre appena sotto il Monumento ai Caduti (oppure con il comodo ascensore nella adiacente pineta), che si trova al termine del Viale della Vittoria. Una volta raggiunto il mare la spiaggia si apre sulla sinistra, con un primo tratto di cemento e poi una piccola spiaggia sassosa con ombrelloni e lettini.

La grande particolarità però comincia una volta superato quest’ultimo tratto. Troverete infatti, proseguendo verso sinistra, quelle che sono conosciute come “Grotte”, una vera e propria unicità anconetana, che forse più di ogni altra cosa rappresenta gli abitanti della città.

Spiegare quel che sono le Grotte a chi non le ha mai viste non è mai un’impresa facile. Si tratta sostanzialmente di spazi ricavati scavando nella roccia, utilizzate un tempo dai pescatori come riparo per le loro imbarcazioni e divenute oggi delle vere e proprie “casette sul mare” ad uso privato. I loro pittoreschi cancelli nascondono solitamente ogni genere di comfort, come piano cucina, bagno, tavoli da pranzo, sedie e molto altro, permettendo ai cosiddetti “grottaroli” (coloro che hanno la fortuna avere in gestione una grotta) di vivere il mare dalla mattina fino alla sera.

 

Proseguendo lungo la fila di grotte si arriva poi ad un ampio tratto di scoglio, dove spicca quella che è conosciuta come Seggiola del Papa, uno scoglio simbolo di Ancona, che prende questo nome per la sua particolare forma. Anche qui è possibile è possibile stendere liberamente il proprio asciugamano e vivere un ambiente particolare e rilassante.