Verso la vetta del Monte Strega | Marche travelling

Verso la vetta del Monte Strega

Dal Parco dei Daini di Montelago – frazione di Sassoferrato –, piacevole area pic nic e comodo punto per il parcheggio dell’auto, partono diverse escursioni ideali per andare alla scoperta del territorio circostante. Una di queste, allo stesso tempo semplice e suggestiva, è quella che vi porterà a raggiungere la vetta del Monte Strega, picco di 1278m che offre dei panorami veramente invidiabili.

Si tratta di un trekking che non presenta particolari difficoltà, con ampi tratti aperti sul territorio ed altri in cui la natura si infittisce leggermente. Il percorso procede in modo costante con una dolce pendenza, che si intensifica – senza però risultare difficoltosa – negli ultimi 15 minuti di camminata.

Una volta raggiunta la vetta del Monte Strega vi troverete al cospetto di una imponente croce di 8 metri di altezza, punto di riferimento per tutto il sentiero. Sulla cima potrete godere si momenti di pace e tranquillità, esplorando la cresta e apprezzando le bellezze della zona.

L’escursione, andata e ritorno, presenta una lunghezza di circa 7km, con +300m di dislivello e un tempo di percorrenza di circa 2h (soste escluse).

Il terreno è composto prevalentemente da breccino e ciottoli, risultando piuttosto agevole. Si consiglia comunque di indossare scarpe ed abbigliamento consoni ad un’escursione in montagna.

Specialmente durante il periodo estivo, essendo per lunghi tratti esposto al sole, è importante avere con sé l’adeguata quantità d’acqua.